Vendita al Banco

Il modulo “Vendita al Banco” è stato progettato con chi opera alla cassa, di facile utilizzo con compilazione veloce della lista delle vendite tramite lettore barcode o touch screen e visualizzazione del conto cliente ivato immediato. Sono queste le principali caratteristiche apprezzate dall’operatore

Il modulo vendite non è solo questo, infatti grazie alle integrazioni realizzate, è utilizzabile anche da chi opera nel settore della vendita all’ingrosso consentendo una compilazione estremamente veloce dei documenti di vendita (ddt e fatture) tramite lettore barcode o terminalini/palmari oppure per la compilazione e stampa di preventivi. La gestione della “Fidelity Card” infine completa la gamma dei moduli attivabili. Altre procedure contenute nel modulo “Vendita al Banco” per il rilevamento del flusso delle vendite sia monetario che a quantità fanno sì che si abbia un continuo controllo del trend delle vendite e del magazzino.

Caratteristiche principali

Articoli di Magazzino

  • Generazione automatica codice di magazzino derivato dalla codifica delle categorie merceologiche.
  • Creazione articoli di magazzino da importazione file fornitori (disponibilità data base dei più noti fornitori).
  • Calcolo e inserimento automatico del listino di vendita ivato sulla base del costo più % di ricarico.
  • Suddivisione degli articoli in base all’ubicazione.
  • Organizzazione degli articoli di magazzino a Fornitore.
  • Tabella bar code e codice articolo fornitori.
  • Gestione e Controllo Costi e Prezzi di vendita, con ricerche per fornitore, a categorie, a fasce di costo e altre ancora; possibilità di modifica nuovo costo con ricalcalo automatico del nuovo listino vendita sulla base del ricarico applicato. Importazione nuovi costi e nuovi listini di vendita da file fornitore (txt o excel), esportazione file prezzi di vendita aggiornati per stampa etichette.
  • Generazione e stampa Etichette su stampanti termiche.
  • Procedure di utilità varie (interrogazioni, statistiche e stampe)

Fidelity Card

  • Schede Fidelity card.
  • Definizione campagne premi e valore dei punti.
  • Tabella premi (sia a punti che a punti + valore).
  • Situazione Premi Fidelity Card con rapporto punti per città, nominativo, ecc.
  • Prenotazione Premi.
  • Elenco Premi prenotati.

Touch Screen

  • Configurazione bottoni Touch Screen da anagrafica articoli suddividendo i livelli dei bottoni secondo le categorie merceologiche.
  • Inserimento manuale o tramite lettura codici a barre degli articoli di magazzino pigiando il tasto relativo all’articolo o leggendo con un lettore ottico.
  • Inserimento manuale di voci di scontrino non legate al magazzino.
  • Caricamento scontrino da terminalino/palmare.
  • Possibilità di generare ddt e fatture.
  • Interfacciamento con le Vendite al Banco.

Vendita al Banco

  • Lettura Fidelity Card se esiste e visualizzazione punti maturati (possibilità di inserire la fidelity card anche durante la stesura degli articoli).
  • Compilazione automatica della griglia vendite effettuabile con modalità diverse:
    • Inserimento Manuale (ricerca per codice, codice fornitore, codice ean fornitore, descrizione).
    • Lettore bar code (riconoscimento automatico sia del codice interno che del codice ean fornitore: anche più codici ean fornitore).
    • Acquisizione buoni d’ordine da terminalini o inserimento articoli di vendita da files esterni (es. da schede ordini generate da programmi specifici; Es. ricambi).
    • Possibilità di operare in contemporanea con TOUCH SCREEN.
    • Lettura di codici particolari derivanti da etichette generate da bilance (es. viti, chiodi, ecc.).
    • Controllo su qta, prezzo di vendita e sconti in base a parametri stabiliti per evitare digitazione di prezzi errati.
    • Possibilità di applicare uno sconto sul singolo articolo o su tutti.
  • Totale controllo dell’incasso con possibilità di gestirlo in varie forme: contanti, bancomat, carta credito, assegni, ticket, finanziamenti, non pagato, abbuoni, acconti versati, ecc. con eventuale annotazione per segnalare gli assegni, il non pagato, ifinanziamenti.
  • Possibilità di impostare la partita iva cliente per stampare uno scontrino fiscale così detto “parlante” in sostituzione della fattura.
  • Possibilità di configurare uno Scarico magazzino in tempo reale.
  • Gestione dei resi con emissione scontrino non fiscale.
  • Ristampa scontrini emessi (non fiscale).
  • Avviso anomalie del registratore di cassa e in particolare avviso esaurimento carta.
  • Possibilità di stampa dei preventivi o bollette di consegna su apposite stampanti termiche (80x80).
  • Documenti di Vendita che si possono generare:
    • Scontrino Fiscale.
    • Documento di Trasporto.
    • Fattura.
    • Preventivo (Ordine Cliente).
    • Scheda Rimesso con possibilità di accumulare vendite effettuate in periodi diversi con emissione di documento di vendita cumulativo.
    • Fatturazione scontrini emessi.
  • Taglio Legno, Vetro:
    • Calcolo e stampa buono per il taglio legno e vetro e possibilità di richiamarlo nelle vendite al banco per essere conteggiato nel totale delle vendite.

Automazione Carichi di Magazzino

  • Compilazione carichi di magazzino automatizzata tramite lettura dei codici a barre degli articoli in arrivo oppure importando gli stessi da terminalini.
  • Compilazione documenti di acquisto (ddt o fatture).
  • Controllo immediato della variazione di costo con possibilità di rigenerare il listino di vendita in base ai ricarichi stabiliti per ogni articolo.
  • Possibilità di controllo della giacenza degli articoli.

Chiusura Giornaliera

  • Chiusura giornaliera casse con stampa rapporto evidenziando il valore delle vendite con scontrino suddivise nelle varie tipologie di pagamento.
  • Chiusura giornaliera generale suddivisa per casse, per aliquote iva con contabilizzazione degli scontrini e scarico del magazzino se non attivato in tempo reale.
  • La contabilizzazione della chiusura serale se impostata da parametri può generare scritture contabili suddivise per contanti, bancomat, assegni, finanziamenti, Corrispettivi non pagati, ecc. riportando le opportune annotazioni.
  • Stampa rapporto serale con annotazione suddiviso per cassa del flusso monetario.

Controllo Flussi di Vendita

  • Rapporto in tempo reale suddiviso per cassa, per magazzino e totale generale con visualizzazione di:
    • Numero clienti che hanno acquistato.
    • Valore degli scontrini.
    • Valore delle Fatture Emesse.
    • Totale venduto.
    • Valore Medio dello scontrino.
  • Valore dei resi e delle note di Credito Emesse.
  • Totale punti Fidelity Card maturati.
  • Totale sconti effettuati.

Riepilogo Rapporti Giornalieri

  • Giornale dei rapporti giornalieri suddiviso per giorno, e anno con raffronto anno precedente.
  • Valori a consuntivo.
  • Previsione fatturato sul numero di giorni lavorati.
  • Riepilogo generale del valore del venduto suddiviso in mesi, trimestri e raffronto con l’anno precedente.
  • Percentuale di incremento rispetto all’anno precedente.
  • Riepilogo punti maturati dalle Fidelity Card.
  • Dettaglio rapporti giornalieri.
  • Statistiche di magazzino globale per fornitore, per articolo, per categorie di prodotti (qta venduta ultimi prezzi di acquisto e vendita, utile derivato, percentuale di ricarico medio).
  • Riepilogo Rapporti Generale a mese, trimestre e anno suddiviso a magazzini e raffrontato con anno precedente.

Terminalini

  • Consultazione articoli e prezzi.
  • Rilevamento sottoscorta per ordine a fornitore.
  • Inventario di magazzino.
  • Annotazioni nuovi codici articoli fornitori.
  • Compilazione buono d’ordine del cliente direttamente nel magazzino.
  • Visualizzazione valore della merce acquistata.
  • Esportazione dati verso un Personal Computer per compilazione diretta di scontrino fiscale, ddt, fattura, preventivo o semplice rimesso.
  • Ordini a fornitore.
  • Stampa Etichette.

Integrazione totale con il Gestionale ONDA Up

  • La Vendita al banco si integra completamente con tutte le procedure gestionali del modulo ONDA Up fornendo uno strumento indispensabile per chi opera al banco, di facile utilizzo, veloce e di massima affidabilità.
  • Può essere personalizzato adattandolo all’azienda qualora le procedure standard non siano sufficienti a soddisfare le esigenze del cliente.

Torna Su